Crea sito

Graphic Novel Archive

  • Di Jinchuuriki

La Bao Publishing si distingue anche questa volta per il coraggio di osare nuove avventure fumettistiche. Dopo l’ottimo Zerocalcare e l’interessante PUGILE di Reinhard Kleist si cimenta ora nell’onirico western disegnato da Emma Rios.
La sceneggiatura complessa, e non certo priva di citazioni e ispirazioni, è sempre di un’altra donna: Kelly Sue Deconnick.

    PRETTY DEADLY di Deconnick – Rios – Bellaire (Bao Publishing)

    Di Jinchuuriki La Bao Publishing si distingue anche questa volta per il coraggio di osare nuove avventure fumettistiche. Dopo l’ottimo Zerocalcare e l’interessante PUGILE di Reinhard Kleist si cimenta ora nell’onirico western disegnato da Emma Rios. La sceneggiatura complessa, e non certo priva di citazioni e ispirazioni, è sempre di un’altra donna: Kelly Sue Deconnick.

    Continue Reading...

  • Di Briseide

Edo, il protagonista di Downtown, è un bambino affetto dalla Sindrome di Down e ce lo dice subito. Non per spiazzarci, ma per prepararci al viaggio che stiamo per compiere.
Ci dice di essere diverso dalla maggior parte di noi, solo per spiegarci che in realtà la normalità è frutto di una convenzione e che la disabilità, così come la intendiamo dall’esterno, quando non ci tocca, è un ammasso caotico di stereotipi nei quali ci rifugiamo senza quasi neanche sapere il perché.

    DOWNTOWN di Noël Lang e Rodrigo Garcia (Sonda)

    Di Briseide Edo, il protagonista di Downtown, è un bambino affetto dalla Sindrome di Down e ce lo dice subito. Non per spiazzarci, ma per prepararci al viaggio che stiamo per compiere. Ci dice di essere diverso dalla maggior parte di noi, solo per spiegarci che in realtà la normalità è frutto di una convenzione e che la disabilità, così come la intendiamo dall’esterno, quando non ci tocca, è un ammasso caotico di stereotipi nei quali ci rifugiamo senza quasi neanche sapere il perché.

    Continue Reading...

  • Di Svamp

IL PUGILE si ispira alla biografia di Hertzko Haft, un ebreo polacco scampato ai campi di concentramento grazie alla boxe. Pare che la boxe fosse uno sport molto popolare tra gli ufficiali delle SS, i quali organizzavano incontri all'ultimo sangue tra i detenuti dei campi. Hertzko capisce che combattere può essere la sua ultima salvezza e vi si dedica con tutte le sue forze. Grazie alla protezione di un ufficiale riesce dunque a scappare e fuggire in America in cerca della sua amata.

    IL PUGILE di Reinhard Kleist (Bao Publishing)

    Di Svamp IL PUGILE si ispira alla biografia di Hertzko Haft, un ebreo polacco scampato ai campi di concentramento grazie alla boxe. Pare che la boxe fosse uno sport molto popolare tra gli ufficiali delle SS, i quali organizzavano incontri all'ultimo sangue tra i detenuti dei campi. Hertzko capisce che combattere può essere la sua ultima salvezza e vi si dedica con tutte le sue forze. Grazie alla protezione di un ufficiale riesce dunque a scappare e fuggire in America in cerca della sua amata.

    Continue Reading...